A settembre l’evento ANPAL: “Sostenere la mobilità europea dei giovani nei settori della solidarietà”

18/09 2019

A settembre l’evento ANPAL: “Sostenere la mobilità europea dei giovani nei settori della solidarietà”

Il 26 Settembre 2019, dalle 9.30 alle 13.30, presso la Rappresentanza in Italia della Commissione europea – sala Spazio Europa si terrà l’evento di chiusura del progetto European Solidarity Corps: Occupational Strand.

Il progetto, che rientra nell’ambito dell’iniziativa del Corpo Europeo di Solidarietà della Commissione europea, è stato realizzato dall’ANPAL - Ufficio di Coordinamento Nazionale EURES, assieme a un partenariato di attori nazionali e internazionali tra cui la Fondazione Giacomo Brodolini, Città Metropolitana di Roma Capitale-Capitale Lavoro, SEPE - EURES Spagna, DIAN Grecia, VOLUM Romania, Time4society Belgio, Camera di Commercio e Industria Bulgaria, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, EURES Slovenia, Eurodesk, Unioncamere e la Rete EURES Italia.

European Solidarity Corps: Occupational Strand  ha consentito a giovani tra i 18 e i 30 anni di vivere esperienze di lavoro o tirocinio nell’ambito della solidarietà e del sociale, presso organizzazioni non governative, associazioni del terzo settore, amministrazioni pubbliche, imprese private e del privato sociale.

L’evento di chiusura è finalizzato alla condivisione degli obiettivi raggiunti, delle sfide affrontate e delle attività realizzate. L’evento rappresenta un’occasione per una più ampia riflessione sulla mobilità lavorativa in Europa e per presentare il nuovo Programma Corpo Europeo di Solidarietà lanciato dalla Commissione europea a ottobre 2018.

 

Durante la mattinata interverranno Vito Borrelli (Rappresentanza Italiana della Commissione Europea), Salvatore Pirrone (Direttore Generale ANPAL), Denis Genton (CE DG Occupazione, Affari Sociali e Inclusione, Direttore Unità D.1), Catia Mastracci (ANPAL – Coordinatore Nazionale EURES Italia), Domenico De Maio (Direttore Generale Agenzia Nazionale per i Giovani – ERASMUS+).

Si può partecipare all’evento compilando l’apposito modulo di registrazione.

Per avere maggiori informazioni contattare lo staff di progetto: eusolidaritycorps@anpal.gov.it

Consulta l’agenda